Come influiscono i social media sugli investimenti?

Come influiscono i social media sugli investimenti?

  • Post published:31 Marzo 2021

Il contagio sociale è un fenomeno ben documentato: le persone adottano il comportamento degli altri, dal fumo alle decisioni di acquisto.1 Il passaparola è efficace per le decisioni di trading sia dei singoli investitori che delle istituzioni finanziarie.

Il tempismo è il fattore principale per gli investimenti finanziari. Grazie all’avvento dei social media, le informazioni sono raggiungibili in tempo reale e, per questo, molti investitori hanno deciso di affidarsi a piattaforme digitali per condividere le scelte finanziarie. Secondo uno studio condotto da Greenwich associates2, quasi l’80% degli investitori istituzionali utilizza i social media come parte del proprio regolare flusso di lavoro. Circa il 30% di questi investitori ha dichiarato che nel 2016 le informazioni ottenute attraverso questi canali hanno direttamente influenzato una decisione per un consiglio d’investimento nel 2016. Negli anni successivi, il sondaggio annuale sugli investitori digitali di Brunswick ha analizzato gli impatti dei social media sugli investimenti degli ultimi dieci anni, esaminando come gli investitori del lato acquisto e gli analisti del lato offerta di tutto il mondo usufruiscono delle informazioni online. In generale, la fiducia nelle risorse digitali ha mostrato un incremento che varia dal 10% al 20% nel 2020 rispetto ai dati del 2019. Gli investitori attivi utilizzano i social media con l’obiettivo di comprendere le tendenze attuali e le opinioni del mercato. Attualmente, circa il 75% degli investitori utilizza i social media come fonte attendibile per prendere decisioni di investimento, un aumento del 40% rispetto al 2016. 

La strategia di influencer marketing è diffusa a livello globale, non solo limitandosi al settore della moda o della bellezza, ma è significativa soprattutto nella finanza. Uno studio di eMarketer3 ha dimostrato che il 44,7% degli utenti statunitensi di Internet, di età compresa tra 18 e 34 anni, ha seguito i suggerimenti degli influencer online nell’acquisto di un prodotto o servizio. I giovani sono più propensi all’utilizzo dei social media.  Allo stesso tempo, tali dati sono preoccupanti, poiché i giovani investitori si impegnano in investimenti ad alto rischio “non idonei” forniti dalle trading app. La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha recentemente avvertito gli investitori del significante rischio degli investimenti a breve termine basati sui social media.

Gli investitori sono profondamente influenzati dalle informazioni condivise sui social media perché generano sentimenti e reazioni, i quali hanno un impatto sulle tendenze degli indici dei mercati azionari internazionali. Una delle piattaforme più utilizzate dagli investitori finanziari è, senza dubbio, Twitter, che ha registrato una crescita significativa in seguito allo scoppio della pandemia COVID-19. I post di Twitter influenzano notevolmente gli indici finanziari perché crea  un effetto essenziale del pubblico dei sentimenti pochi giorni dopo il tweet. A questo proposito, un caso interessante può essere il prezzo delle azioni di Bitcoin di gennaio 2021, il quale è salito alle stelle con un incremento 20%4, in seguito all’aggiunta dell’hashtag #bitcoin nella biografia di Elon Musk, CEO di Tesla, e in seguito un tweet a riguardo. Infatti, il prezzo delle azioni è stato influenzato in modo rilevante in più occasioni dall’imprenditore e dai suoi tweet di consuetudine. Un’altra piattaforma interessante è Reddit che all’inizio del 2021 è stata discussa intensamente in seguito al fenomeno GameStop. L’aumento del prezzo delle azioni ha enfatizzato la presenza del comportamento del gregge sui social media, il quale ha provocato la corsa all’acquisto degli investitori al dettaglio attraverso l’hype e il contagio sociale. Pertanto, la saga di GameStop ha presentato molteplici nuove sfide e implicazioni per il mercato finanziario tradizionale e le autorità di regolazione. Uno di questi è senza dubbio l’impatto che i social media hanno sugli investimenti convenzionali.

Fonti:

Financial Times, “How herd behaviour drives action on r/WallStreetBets”

Greenwich, Social Media Influencing Investment Decisions at Global Institution”

eMarketer, “US Internet Users Who Have Ever Bought aProduct/Service Recommended by …”

CNBC, “Bitcoin spikes 20% after Elon Musk adds #bitcoin to his Twitter bio”